#Giro100 Integrazione post gara: I Carboidrati

Posted by

Analizziamo con questo post l’integrazione necessaria al termine di una gara di ciclismo e che comunque è simile per tutti gli sport di Endurance

1 L’integrazione principale è basata sui carboidrati, esattamente quali?

Il Saccarosio che troviamo anche nel classico zucchero da cucina, per una quota pari al 75% del totale, per avere altro glucosio vengono anche utilizzate le Maltodestrine facilmente solubili in acqua e rapidamente disponibili.

2. Che tipo di zucchero è il saccarosio?

E’ un disaccaride formato dal legame tra glucosio e fruttosio.

3. Invece il glucosio che tipo di zucchero è?

Il Glucosio è uno zucchero semplice (monosaccaride) e per il nostro organismo è molto importante in quanto è la principale fonte di energia. Esso infatti è utilizzato dalle cellule per produrre gli ATP. Nei muscoli e nel fegato è presente il Glicogeno, un polisaccaride formato da unità di glucosio legate fra di loro, il quale funge da riserva energetica.

4. Quindi l’integrazione post gara di carboidrati a cosa è finalizzata?

Al recupero della normale funzione muscolare (contrazione) e al fatto che durante lo sforzo si sono ridotte le riserve del glicogeno.

5. Quando va cominciata esattamente l’integrazione con i carboidrati?

Nel PRE e poi DURANTE la gara.

6. Vediamo cosa è necessario prendere prima della gara

Nelle due ore prima vanno assunti almeno due preparati in gelatina a base di sciroppo di fruttosio (42%) di glucosio (16%) e di isomaltulosio (16%), quest’ultimo fornisce glucosio e fruttosio.

7. E invece durante?

Ipotizzando una gara di 150 Km, l’integrazione è utile ai Km 30 e 80 con una barretta a base sempre di sciroppo di glucosio e fruttosio, cereali e vitamine, al Km 50 un gel dove la percentuale di glucosio è questa volta del 76% ed eventualmente con un basso tenore di caffeina. Ai Km 110 e 130 dei prodotti a base di sciroppo di fruttosio, Maltodestrine, vitamina B ed a più alto tenore di caffeina.

8. La classica borraccia da utilizzare durante cosa deve contenere?

Una miscela di carboidrati: saccarosio, destrosio, fruttosio, vitamine e sali minerali per la reidratazione.

Giuseppe Patti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...