Dai peso alla tua salute: in 5 step la mappa del comportamento alimentare

Posted by

Ecco la mappa del comportamento alimentare che vi consegneremo al termine del test ” Dai peso alla tua salute” elaborato dalla nostra rete di Farmacie Apoteca Natura in collaborazione con SIMG (Società Italiana di Medicina Generale.

Esempio di Mappa del comportamento alimentare

Vediamo nel dettaglio le varie sezioni

1 ) Abitudini alimentari

Bisogna ricordarsi di mangiare in questi cinque momenti: Colazione, spuntino della mattina, pranzo, merenda, cena. Evitare quindi altri pasti durante la giornata. La colazione è il pasto principale della giornata e condiziona il metabolismo dell’organismo, il desiderio di cibo e il comportamento alimentare durante la giornata. Non fare colazione al mattino è un comportamento alimentare sbagliato e la modifica può essere molto utile all’equilibrio metabolico dell’organismo. Siccome solo il 35% di energia va introdotta tra la merenda e la cena, bisogna evitare di mangiare troppo nel pomeriggio e abbuffarsi a cena, se si dovesse eccedere è necessario fare per esempio una passeggiata a passo svelto per mezz’ora.

2) Indice glicemico e alimenti

Bisogna mangiare una giusta quantità di carboidrati e preferire alimenti ricchi di fibre che hanno effetti positivi sul benessere del nostro organismo e dell’intestino in particolare. Le fibre, tra l’altro, aiutano anche ad assorbire più lentamente i carboidrati, evitando un eccessivo picco glicemico, e a ridurre l’assorbimento dei grassi.

3) Frutta e verdura

La verdura è un alimento primario per l’individuo perché apporta fibre alimentari, vitamine, minerali e sostanze varie (dette phytochemicals) che sono fondamentali per la salute in quanto proteggono numerosi sistemi ed apparati del nostro organismo. E’ importante consumare tutti i giorni almeno 5 porzioni di frutta e verdura, ricche di fibre, polisaccaridi complessi che favoriscono il senso di sazietà rallentando l’assorbimento dei cibi, e ci aiutano a mantenere in equilibrio il peso corporeo. Vegetali e frutta contengono fibre (polisaccaridi complessi non assorbibili) che a livello dell’intestino limitano l’assorbimento dei cibi in due modi: da un lato accelerano il transito, riducendo il tempo di contatto delle sostanze con la mucosa intestinale che dovrebbe assorbirle, dall’altro lato hanno la capacità di intrappolare i nutrienti impedendone il contatto con la mucosa. Sono da preferire i prodotti di stagione, magari coltivati a pochi chilometri da casa. Infatti verdura o frutta coltivati nel loro periodo naturale, crescono e maturano all’aria aperta, e hanno perciò un più elevato valore nutritivo, sono più ricchi di phytochemicals e vitamine e quindi sono più saporiti.

4) Abitudini culinarie

Ogni metodo di cottura ha pregi e difetti. In linea di massima è bene limitare le fritture sia per l’eccessivo apporto di grassi che per le difficoltà digestive; se necessario è comunque preferibile utilizzare olio extravergine di oliva che resiste bene alle alte temperature senza produrre sostanze nocive per la salute. Evitare possibilmente il contatto dei cibi con la fiamma: meglio cuocere in forno o in padella con poco olio. Ricordare che con la bollitura si estraggono molte sostanze benefiche (come vitamine e sali minerali) che poi vengono gettate via, come accade con le verdure. È quindi da preferire sempre una cottura al vapore che è in grado di preservare tutte le proprietà nutrizionali degli alimenti.

5) Acqua

L’acqua è il principale componente del corpo umano e apporta anche minerali, che sono nutrienti essenziali per il nostro organismo. Inoltre, bere molta acqua durante tutto l’arco della giornata (circa 2 litri al giorno) è fondamentale per una corretta funzionalità renale ed intestinale. Due bicchieri d’acqua prima di ciascun pasto possono contribuire, insieme a un’alimentazione controllata, a ridurre il peso corporeo

Le Misurazioni antropometriche

Esempio di misurazioni antropometriche

Facendo in farmacia tutte le misurazioni, come nella foto, vi potremo consigliare sui vostri valori ottimali, il test va ripetuto ogni mese e questo ci consentirà di seguirvi in maniera efficace.

Vieni in farmacia oppure richiedi un appuntamento

1) per telefono: 091 668 6022,
2) per mail: info@farmaciamolara.it
3) Telegram: farmaciamolarabot
4) SMS e WhatsApp: 334 9876560

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...